Come segnalare fake news alla Polizia di Stato

Come segnalare fake news alla Polizia di Stato

Anche se su questo blog ci occupiamo di local marketing e di piccole imprese commerciali, vogliamo segnalare che la Polizia Postale ha attivato sul suo sito un servizio di segnalazione delle fake news. Le fake news infatti non riguardano solo la politica ma spaziano in vari settori tra cui anche quello del commercio e della piccola impresa. Sono attività spesso denigratorie o atte a favorire un determinato concorrente mettendo in cattiva luce un’impresa o un’attività commerciale.

Si chiama Red Button, attivo su www.commissariatodips.it attraverso il quale è possibile segnalare contenuti che sembrano fake news, o notizie false.

L’attivazione del servizio, presentato a Roma, al Polo tuscolano della Polizia di Stato, dal ministro dell’Interno Marco Minniti, dal capo della Polizia Franco Gabrielli e dal direttore delle specialità della Polizia di Stato Roberto Sgalla, apre un canale diretto tra segnalante e Polizia che, attraverso un team dedicato di esperti del Centro nazionale anticrimine informatico per la protezione delle infrastrutture critiche (Cnaipic) svolge in tempo reale un’analisi del contenuto segnalato usando tecniche e software specifici.

Share This